Thursday, April 23, 2009

Driver binari, no grazie

Per quanto improbabile, esiste la possibilità che qualche bug nel kernel possa creare le condizioni per danneggiare un componente hardware. Ad esempio, durante la fase di stabilizzazione del kernel 2.6.27 si scoprì che alcune schede ethernet Intel potevano essere rese inutizzabili.

Per fortuna i tecnici della Intel risolsero il problema piuttosto rapidamente, dimostrando come avere un modello di sviluppo "open" faciliti la identificazione e soluzione delle problematiche, anche le più delicate.

Ma veniamo ad oggi. La NVidia ha notificato attraverso un post sul forum di supporto, che la recente release 180.51 corregge un bug che può rendere inutilizzabile i notebook Fujitsu Celsius H270. Il problema, definito "di interazione", era sicuramente noto alla NVidia da più di un mese, visto che un rappresentante della Fujitsu ha aperto un report su RPMFusion a metà Marzo, ma non hanno ritenuto necessario avvisare gli utenti prima.

Se veramente il problema è relativo solo a quel modello, probabilmente non molto diffuso, direi che alla NVidia è andata veramente di lusso.

Se ce ne fosse bisogno, un altro motivo per evitare i driver proprietari...