Wednesday, March 25, 2009

Rilasciato il Kernel 2.6.29

Linus Torvalds ha appena rilasciato il Kernel 2.6.29, che è già in Fedora 11 e mi aspetto in breve sarà disponibile come update per Fedora 10 (e forse anche 9).

La lista delle nuove feature è disponibile sul sito Kernel Newbies.

In particolare questo kernel contiene un discreto numero di modifiche alle quali gli sviluppatori (molti della comunità Fedora) hanno lavorato per supportare il Kernel Mode Setting (KMS) sulle schede NVidia e Intel, per cui il boot grafico di Fedora (che pare sarà incluso nella versione 9.10 di Ubuntu) dovrebbe essere funzionante su un maggior numero di macchine.

L'altro fronte molto attivo è stato quello dei file system: in particolare ext4 (che è il default in Fedora 11) è stato ulteriormente migliorato, mentre è stato aggiunto squashfs (usato in praticamente tutti i LiveCD) e btrfs, considerato il successore dei filesystem ext*.

Quest'ultimo sarà disponibile in via sperimentare nell'installer di Fedora (anaconda) per cui i curiosi potreanno provare ad utilizzarlo seguendo le istruzioni contenute nelle note di rilascio.