Monday, March 2, 2009

Radio Capital: ProAudio FAIL

Stamattina ho pensato di mettere come sottofondo Radio Capital, ero solo in ufficio e non avrei dato fastidio. Apro il sito capital.it, un paio di click per trovare la pagina con lo streaming audio e questo è quello che ottengo sulla mia Fedora 10.



Ora mi domando: ma è possibile che questa Conviva (già l'home page è tutta un programma, flash a pioggia e nessun link di una qualche utilità, la FAQ l'ho trovata solo grazie a google) abbia raccolto _minimo_ una TRENTINA DI MILIONI di dollari per produrre un software per lo streaming (di cui peraltro non sentivo la mancanza, ma vabbè problemi miei...) che pur essendo, almeno secondo la FAQ, basato su Flash non va in Fedora?

Noto solamente (e così non faccio un post off-topic al 100%) che tutte le radio che si appoggiano a questa tecnologia non potranno essere ascoltate online come minimo dal milione di macchine che risultano usare Fedora 10, più tutte le altre con versioni precedenti, più ovviamente gli utenti di ogni altra distribuzione.

Il tutto mentre, forse ironicamente, il loro server è basato su Fedora...