Tuesday, February 16, 2010

Fedora 13 Features: Gestione del Colore

Cosa succede quando un (capace) sviluppatore GNOME che lavora con due monitor (dual head) e coltiva la passione per il fotoritocco si accorge che la gestione dei profili di colore in GNOME è qualcosa fra "arduo" e "inesistente"?

Succede che Fedora 13 ha una nuova feature :)

Infatti, Richard Hughes (sviluppatore, fra le altre cose di PackageKit e gnome-power-manager) ha creato un nuovo progetto, gnome-color-manager (screenshots), che ha come scopo proprio quello di semplificare la installazione, gestione e generazione dei profili di colore in GNOME.

Questa feature è molto importante per chi lavora nel campo della grafica (ma non solo per loro...), aiutando a mantenere la corrispondenza dei colori nelle fasi di acquisizione (scanner, fotocamere, etc) visualizzazione (monitor) e stampa.

Ovviamente non tutti i tipi di calibrazione sono già supportati, ma i risultati sono comunque degni di nota; per esempio è possibile in modo semplice ed immediato l'import di profili di colori (ICM o ICC) presenti nei dischi driver forniti con molti monitor.

Inoltre, sono supportate periferiche di calibrazione dei monitor (come la Pantone Huey di fianco riportata) che portano a risultati migliori dei profili standard in quanto misurano direttamente le caratteristiche di emissione del vostro monitor.

Chi fosse interessato a seguirne lo sviluppo, può iscriversi alla mailing list del progetto